2008 – 2018: in dieci anni sono oltre 2 miliardi le ore lavorate perse dal sistema Italia. È quanto emerge dall’ultimo studio nazionale dei Consulenti del Lavoro.

Ancora un dato inequivocabile sul crollo della produttività italiana.