fbpx

Ascensore sociale: serve una scossa.

Dopo gli anni dell’egalitarismo a buon mercato (tutti uguali per mantenere, nella sostanza, le vecchie rendite di posizione, trasmesse di padre in figlio) è tempo di riportare al centro del dibattito nazionale il tema della mobilità sociale, l’unico strumento per ridare all’Italia quella dinamicità ormai persa da decenni e per riaccendere, soprattutto tra le giovani

2020-02-25T09:54:13+01:0025 Febbraio, 2020|Categorie: Lavoro, Mito e Volontà|0 Commenti

Il Socialismo dei 600 giorni.

L’immaginario che circonda i seicento giorni di Salò è sicuramente cupo o quantomeno plumbeo. Un’idea istillata nella mente del popolo italiano da più di settant’anni di cultura resistenziale da una parte e di mero e crudo revanscismo dall’altra. L’imminenza della fine, per dirla con Accame, avrà sicuramente reso l’aria irrespirabile lungo le rive del Garda

2020-02-24T10:47:21+01:0024 Febbraio, 2020|Categorie: Mito e Volontà, Partecipazione|0 Commenti

Altro che Parasite. Criminali come Noi, è un piccolo capolavoro di critica sociale.

Lasciate perdere Parasite. Pluripremiato dal gota del liberismo paternalista. E cercate il cinema meno in vista della vostra città. Forse daranno una pellicola minore argentina - Criminali come Noi - che in modo meravigliosamente leggero tratta il grande tema delle asimmetrie informative ai tempi del crack del 2001 mettendo assieme una banda scalcagnata di paesani

2020-02-22T23:44:02+01:0022 Febbraio, 2020|Categorie: Articoli, Mito e Volontà|0 Commenti

Sorelliana: pensiero e azione di autoemancipazione.

Il percorso di recupero di scritti e autori del primo Novecento italiano e non solo intrapreso da alcuni piccoli e medi marchi editoriali già da diversi anni si è arricchito, di recente, della ripubblicazione di un saggio di Mario Missiroli sulla figura di Georges Sorel. Lo scritto, edito dalle edizioni Fergen per la collana “Profili”,

2020-02-20T16:44:46+01:0020 Febbraio, 2020|Categorie: Mito e Volontà, Sindacato|0 Commenti

L’Italia che si restringe.

L’Italia si sta restringendo. A dircelo gli indicatori demografici annuali dell’Istat: per il quinto anno consecutivo il nostro Paese fa registrare un calo di popolazione di 116mila unità in meno rispetto al 2018. L’istituto nazionale di statistica mette in evidenza anche un altro dato importante: per ogni 100 persone che muoiono in Italia ne nascono

2020-02-17T17:04:18+01:0017 Febbraio, 2020|Categorie: Mito e Volontà|0 Commenti

Il discorso economico di Giorgia Meloni. Un’analisi.

Recentemente, intervistata da Bianca Berlinguer a Carta Bianca, Giorgia Meloni ha potuto affrontare questioni di rilevanza economica, entrando brevemente nel merito del programma di governo di Fdi. Il discorso della leader di Fratelli d’Italia è stato piuttosto chiaro: taglio della spesa improduttiva, choc fiscale, investimenti pubblici. Nel declinare un programma fondamentalmente trasversale la Meloni ha

2020-02-14T15:38:12+01:0014 Febbraio, 2020|Categorie: Mito e Volontà, Moneta|0 Commenti

Programmazione e protezionismo per un’economia comunitaria.

Nell'epoca della globalizzazione è diventata quasi un'utopia il mantenere nella propria nazione le principali realtà aziendali, a causa di imprenditori e cda sempre più avvezzi a delocalizzare; chi resta deve soccombere così ad una evidente oppressione fiscale, e allo sfaldamento del tessuto produttivo circostante. Ogni giorno si leggono notizie di aziende che spostano sedi all'estero,

2020-02-12T15:45:32+01:0012 Febbraio, 2020|Categorie: Lavoro, Mito e Volontà|0 Commenti

I costi socio-ambientali dell’E-Commerce.

Quanto costa l’e-commerce ? Non parliamo  - sia chiaro - dei costi d’invio dei singoli pacchetti, quanto piuttosto dell’impatto sociale ed ambientale che l’espansione delle consegne a domicilio stanno provocando sulle nostre città. In apparenza l’e-commerce sembra essere un efficace strumento per garantire acquisti a buon mercato e a stretto contatto con le esigenze del

2020-02-11T14:21:53+01:0011 Febbraio, 2020|Categorie: Lavoro, Mito e Volontà|0 Commenti

Pretendi il Lavoro! 10 domande a Savino Balzano.

Mentre le tematiche del lavoro vengono sempre più percepite come un tabù nella discussione politica, noi vi proponiamo, invece, la lettura di un pamphlet di un giovane sindacalista. Il testo di Savino Balzano è un connubio di conoscenza tecnico-giuridica e critica militante. Non vi resta che leggere la sua intervista ed ovviamente il suo libro.

2020-02-10T15:34:02+01:0010 Febbraio, 2020|Categorie: Lavoro, Mito e Volontà, Partecipazione, Sindacato|0 Commenti